Free songs

 

 

 

Masseria Borgin

E’ una struttura privata, che si trova sulla collina della marina di Pescoluse ad 1 Km. dalla spiaggia e a 2 Km. dal Comune di Salve; immersa tra il verde della campagna, e l’azzurro del mare, contornata da alberi di olivo secolari e dalla splendida macchia mediterranea, che si estende per una superficie di circa 30.000 mq. domina con la sua torre cinquecentesca, tutto il paesaggio sottostante che va dalla marina di Torre Vado sino a quella di Torre Pali. Interamente ristrutturata, conservando le caratteristiche rurali del posto, tipiche della splendida penisola Salentina, è composta da sette appartamenti indipendenti, arredati in stile classico e tutti dotati di zanzariere, che si affacciano nella prima corte, dove vi è un antico forno a legna e dei quali sei, che si trovano al piano terra, sono a disposizione degli ospiti per un totale di 22 posti letto; nella seconda corte vi è il barbecue, la zona docce e la lavanderia con lavatrice. Interamente recintata e dotata di ampi parcheggi, è disponibile da giugno a settembre.
Tra i servizi offerti:

  • Parcheggio privato interno
  • Connessione internet wi-fi
  • Asciugacapelli in ogni bagno
  • Uso della lavatrice
  • Uso del barbecue
  • Parcheggio alla spiaggia
Storia della Masseria

Risalente al XV secolo per contrastare le frequenti incursioni saracene che avvenivano lungo le coste salentine, consiste di una torre, primo nucleo di insediamento, di due corti e di vari corpi di fabbricato aggiunti in epoche successive.

 La torre, di notevole altezza, domina l’intero complesso e tutto il suo intorno, caditoie poste in asse a porte e finestre, difendevano la struttura dagli attacchi dei pirati.

Nella torre, vi è una botola ora chiusa, dove con una scala a pioli si raggiungeva il terrazzo, provvisto di feritoie, nelle quali venivano posizionate le armi da sparo. Nel corso dei secoli ebbe numerose trasformazioni, con aggiunta di altri locali utilizzati prevalentemente per il ricovero degli animali ed alloggi per il pastore.

All’esterno della struttura si possono notare due aie molto antiche, delle quali una interamente scavata nella roccia, che serviva a raccogliere l’acqua piovana per la vicina cisterna; l’altra in muratura, era utilizzata dai contadini dell’epoca per lavorare il raccolto dei campi vicini.

Cell. +39 349 6792255  -  Email: info@masseriaborgin.it
zv7qrnb